ALLA SALUTE

 

Un film di

Brunella Filì

Si può essere felici  anche durante se gravemente malati?

Una possibile ricetta della felicità, In un racconto di cibo e lotta al cancro. 

Con

NICK DIFINO

e la partecipazione speciale di

ROY PACI | PAOLA MAUGERI | DONPASTA

SIMONE SALVINI | DIEGO ROSSI

Si può cercare la felicità anche durante una grave malattia?

Cerca una possibile risposta il documentario di Brunella Filì, Alla Salute.

Sceneggiato da Antonella Gaeta (con Filì e Difino) il film racconta la storia e il percorso da paziente oncologico vissuto proprio da ‘Nick’-Nicola Difino, noto food-performer pugliese, quando riceve la diagnosi di un Linfoma non-Hodgkin. 

Nick, con l’aiuto del suo medico (DOTT. Attilio Guarini) e del suo infermiere (Nicola Ignomeriello), sceglie di non rinunciare a ciò che lo rende felice: il lavoro, gli amici di sempre e, soprattutto, il cibo, trasformando la sua malattia in una sfida, proprio quando deve fare i conti con il rischio di morire. 

Quando i suoi amici Chef (fra cui Roy Paci, DonPasta, Paola Maugeri, Simone Salvini e Diego Rossi) si offrono di cucinare le ricette che desidera ardentemente ma che non può mangiare durante la cura, inizia nel film un ‘viaggio’ alla ricerca della felicità e di un senso più profondo in quel che accade.

Combinando le dimostrazioni culinarie degli Chef con interviste intense e con il video-diario di Difino durante la sua terapia, il film si chiede se una persona possa essere davvero felice nonostante sia gravemente malata. 

Da qualche parte, tra una parmigiana di melanzane e panzerotti dorati con cime di rape, la cineasta Brunella Filì, alla sua opera seconda, presenta al pubblico risposte inaspettate.

“Un film che potrebbe essere 

prescritto dal medico come un farmaco per tutti,

che induce speranza e buon umore”

(Giuria Biografilm)

AWARDS and FESTIVAL

 

- WINNER BIOGRAFILM INTERNATIONAL FILM FESTIVAL 2018 - Lifetales Award JURY PRIZE

- WINNER BIOGRAFILM INTERNATIONAL FILM FESTIVAL 2018 - AUDIENCE AWARD

- WINNER - Human Rights Award for Best Feature Film - Human Rights Film Festival DIRITTI A Orvieto

- OFFICIAL SELECTION HOTDOCS CANADIAN DOCUMENTARY FESTIVAL 2019 TORONTO

- COMPETITION - TIRANA INTERNATIONAL FILM FESTIVAL 2019 - Documentary

- OFFICIAL SELECTION THESSALONIKI INTERNATIONAL DOCUMENTARY FESTIVAL 2019

- OFFICIAL SELECTION WORLD FILM FESTIVAL TARTU 2019

- OFFICIAL SELECTION SUDESTIVAL 2019

- OFFICIAL SELECTION CLOROFILLA FILM FESTIVAL 2018

- OFFICIAL SELECTION CINEMA DEL REALE 2018

 

 

LifeTales Award | Biografilm Italia 2018, motivations:  

 

“To the most compelling story in competition. The award is given to a film that describes the dramatic story of his protagonist with an honest, light and humorous approach. Although the same subject has been dealt with in many other films, it manages to convey an optimistic and unexpected message of hope”.

 

***

Best Feature Film Award - Human Right Film Festival 2018:

 

“With an ironic and sometimes cruel language, but never tragic, Alla Salute presents a world in which openness and community are an integral part of the therapy. Turning the aesthetics of selfie upside down, the author Brunella Filì tells us about cancer, a taboo that each of us knows, and that continues to arouse fear and shame. Last step of a road undertaken, with less levity, by Wenders and Moretti. It shows, with courage, realism and irony, the effort necessary to reach the other side of the sea and of evil. Difino, chef in TV and in daily life, reminds us that food is the primitive form of sharing, caring and integration of cultures “.